YUSUF YESILÖZ


Nato nel 1964 in un villaggio curdo dell’Anatolia centrale, Yusuf Yesilöz si è traferito in Svizzera nel 1987. Oggi vive con la famiglia a Winterthur e lavora come autore freelance, traduttore e regista cinematografico. È autore di due opere autobiografiche, Steppenrutenpflanze (2000) e Vor Metris steht ein hoher Ahorn (1998), e di numerosi romanzi – tra i quali ricordiamo i recenti Die Wunschplatane (Limmat-Verlag 2018) e Soraja (Limmat-Verlag 2014 ) – ampiamente tradotti e pluripremiati. Nel 2006 il suo documentario “Zwischen den Welten” ha ricevuto il premio Christian Berger al Festival internazionale del cinema di Innsbruck. Dal suo romanzo Hochzeitsflug (Limmat-Verlag, Zürich 2011) è stato tratto il film “Beyto”, girato nel 2020 da Gitta Gsell.

Sabato 11.09

Toledo Talks | Svizzera

Usama Al Shahmani
+
Yusuf Yesilöz

Teatro Sociale
 14:00-15.30

| | |

Torna su