MATTEO LEFÈVRE


Matteo Lefèvre (Roma, 1974) insegna Lingua e traduzione spagnola all’Università di Roma “Tor Vergata”. Critico, traduttore e poeta, ha pubblicato saggi e monografie sulla lingua poetica del Rinascimento spagnolo, sulla traduzione letteraria e specializzata e sulla lirica ispanica del Novecento. Ha tradotto poesia, narrativa e saggistica. Ha curato antologie italiane di José Agustín Goytisolo, Gabriela Mistral, Olvido García Valdés, Jacobo Cortines e ha pubblicato molti altri autori iberici e ispanoamericani contemporanei. Dirige la collana di poesia iberoamericana «Siglo presente» per l’editore Ensemble di Roma e alterna regolarmente l’attività didattica a quella creativa e divulgativa. Collabora attivamente alle iniziative dell’Instituto Cervantes e di altri enti legati alla promozione delle lingue e culture iberiche in Italia, così come a numerose manifestazioni culturali nazionali e internazionali. In ambito editoriale svolge da anni attività di scouting, consulenza e traduzione per diversi marchi e ha coordinato svariati corsi e workshop di traduzione.

Domenica 20.09

Scrittrici-personaggio
Roberto Francavilla su Carolina Maria de Jesus
Matteo Lefèvre su Gabriela Mistral
Anna Nadotti su Rachel Cusk
coordina Sara Groisman

Teatro Sociale
 10:00

| | |

Torna su