JAKUTA ALIKAVAZOVIC


Nata nel 1979 a Parigi, Jakuta Alikavazovic è autrice di quattro romanzi e diverse traduzioni dall’inglese. Con Corps volatils (2007) ha vinto il Premio Goncourt per il primo romanzo. Il suo secondo romanzo, Le Londres-Louxor è stato selezionato per il Prix du Livre Inter. Nel 2012 ha pubblicato La Blonde et le Bunker, che ha ottenuto la menzione speciale della giuria del Premio Wepler. Il suo quarto romanzo, L’Avancée de la nuit, pubblicato nel 2017, è stato selezionato per il premio letterario Le Monde, il Prix Medicis, il Prix Femina e il Prix du Livre Inter; ha vinto il Prix du Zorba e il Prix Castel du roman de la nuit ed è stato eletto “Rivelazione francese dell’anno” dai redattori della rivista Lire. Collabora regolarmente con La Nouvelle Revue française e dal 2019 tiene una rubrica mensile sul quotidiano Libération. Nel settembre 2021 ha pubblicato Comme un ciel en nous, nella raccolta “Ma nuit au musée” edita da Stock, che si è aggiudicato il Prix Médicis essai.

ph. © Francesca Mantovani

A Babel: Domenica alle 14:00 il pomeriggio a teatro si tramuta in una notte al museo grazie a Jakuta Alikavazovic e Léonor de Récondo, che hanno trascorso una notte in solitaria rispettivamente nella Sala delle cariatidi del Louvre e al Museo El Greco di Toledo. Con le autrici di Comme un ciel en nous e La leçon de ténèbres, Alina Gurdiel, ideatrice della serie “Ma nuit au musée” (Éditions Stock).

Lingua: francese con cuffie per la traduzione simultanea in italiano


Sabato 17.09

MA NUIT AU MUSÉE

Jakuta Alikavazovic
Léonor de Récondo
con Alina Gurdiel

Teatro Sociale
 14:00-15.30


| | |

Torna su