ELISA SHUA DUSAPIN


Nata nel 1992 da padre francese e madre sudcoreana, Elisa Shua Dusapin è cresciuta tra Parigi, Seoul e Porrentruy. Nel 2014 si è laureata presso l’Istituto svizzero di letteratura di Bienne (Università d’arte di Berna). Nel 2016 ha pubblicato il suo primo romanzo, Hiver à Sokcho, vincitore di numerosi premi letterari svizzeri e francesi (tra cui il premio Robert-Walser, il premio Alpha e il premio Régine-Deforges). Il suo secondo romanzo, Les Billes du Pachinko, uscito nel 2018, continua l’esplorazione dei temi del primo libro – mescolanza delle culture, identità, rapporto con la lingua e difficoltà di comunicare – sullo sfondo dell’esodo della comunità coreana in Giappone negli anni ’50, dopo la guerra di Corea. Il suo romanzo più recente è Vladivostok Circus, uscito nel 2020 per le éditions Zoé. Attualmente si dedica alla scrittura e alle arti performative.

Domenica 12.09

Di qua sulla faccia di tutta la terra

Elisa Shua Dusapin
Pascal Janovjak
Stella N’Djoku
Vanni Bianconi

 Teatro Sociale
 10:00-12:00

| | |

Torna su