CONCERTO


CHRISTIAN ZEHNDER

SONGS FROM NEW SPACE MOUNTAIN


Il mondo musicale di Christian Zehnder trae ispirazione dall’arcaica espressività della voce umana ed è radicato interamente nel topos del mondo alpino. Muovendosi nell’ambito del teatro e della musica contemporanea, Zehnder ha sviluppato una sua forma di espressione musicale assolutamente unica, lontana da ogni tradizione, che può anche essere intesa come una visione utopica e immaginaria del luogo di appartenenza, della propria casa. Come solista, compositore e regista, Zehnder ha sviluppato gli elementi primari dello spazio creativo alpino in una vasta gamma di discipline, stabilendo così una sua visione artistica indipendente e intransigente: la new space mountain.
songs from new space mountain mostra scorci della versatilità di questo artista, che, senza usare una sola parola, diventa il narratore di un mondo sonoro indipendente ed epico: potente, arcaico, e talvolta un po’ alieno.

Christian Zehnder: vocalizzi, canto armonico, canto, global–yodelling
Strumenti manipolati: wippkordeon, fischietto, trümpi, occhialini subacquei, schelle, minimoog, tampura elettronica e altri.


NONE OF THEM

CROSSOVER ELECTROCLASH
NU WAVE and UGLY POP

La band zurighese None of Them crea musica per il Ventiduesimo secolo. Il duo, composto da Zainab Lascandri e Michal Holy, decostruisce costantemente le proprie frontiere stilistiche e segue le tradizioni per poi distruggerle.

Zainab Lascandri: vocal e programming
Michal Holy: programming e vocal


IRVINE WELSH

DJ SET

Nato a Edimburgo e cresciuto tra i palazzi popolari di Leith, West Pilton e Muirhouse, Welsh è diventato scrittore per raccontare l’esplosione del punk e dell’epoca rave, mondi che ha vissuto in prima persona. Escluso dalla corsa al Man Booker Prize per avere urtato la sensibilità dei giudici, il suo romanzo d’esordio, Trainspotting, ha venduto un milione di copie nel solo Regno Unito ed è diventato un film di culto sotto la regia di Danny Boyle. Con dodici libri all’attivo, l’ultimo è Morto che cammina (Guanda, 2019), e quattro volume di racconti, Welsh ha oggi un seguito globale, twitta di tennis e politici corrotti ed è Ambasciatore Ufficiale della Homeless World Cup. Appassionato da sempre di musica dance, è DJ e promoter di eventi, oltre che coautore di una serie TV sulla nascita della musica elettronica di fine anni Ottanta. I suoi ultimi concerti da DJ hanno visto la partecipazione di produttori leggendari come Arthur Baker e Quinn Whalley. Ha un debole per la house, la disco e per le dancefloor scatenate.

ph. © Joel Maisonet

Venerdì 13.09

CONCERTO

 Antico Convento delle Agostiniane
Monte Carasso

Christian Zehnder | songs from new space mountain
 19:30-20.30

None of Them | Crossover Electroclash Nu Wave and Ugly Pop
21:30

Irvine Welsh | Dj set
23:00-02:00

Entrata libera, parcheggi gratuiti, servizio navetta da Bellinzona a partire dalle 17.00, con partenza ogni mezz’ora circa da piazza della Foca, di fronte al Teatro Sociale. Per informazioni, rivolgersi all’info Point davanti al Teatro.

Dalle 20.30 alle 21.30 è possibile cenare allo stand della Bottega secondo natura – Vin Nature Suisse, allestito nella corte del Convento e curato dallo chef Matteo Carelli.