CHRISTIAN ZEHNDER


Vocalist, artista vocale, yodeler o cantante ditonico? Sebbene ognuna di queste descrizioni possa risultare calzante, l’idiosincratico musicista svizzero, che inizialmente ha scosso la musica alpina con l’incomparabile Duo Stimmhorn, non vuole che la sua proteiforme creatività sia soggetta a categorizzazioni. Il mondo musicale di Christian Zehnder trae ispirazione dall’arcaica espressività della voce umana ed è radicato interamente nel topos del mondo alpino. Muovendosi nell’ambito del teatro e della musica contemporanea, Zehnder ha sviluppato una sua forma di espressione musicale assolutamente unica, lontana da ogni tradizione, che può anche essere intesa come una visione utopica e immaginaria del luogo di appartenenza, della propria casa. Come solista, compositore e regista, Zehnder ha sviluppato gli elementi primari dello spazio creativo alpino in una vasta gamma di discipline, stabilendo così una sua visione artistica indipendente e intransigente: la new space mountain.
La performance songs from new space mountain mostra scorci della versatilità di questo cantante, che, senza usare una sola parola, diventa il narratore di un mondo sonoro indipendente ed epico: potente, arcaico, e talvolta un po’ alieno.

Venerdì 13.09

Concerto
songs from new space mountain

 Antico Convento delle Agostiniane
Monte Carasso

 19:30