CHARIF MAJDALANI


Nato a Beirut nel 1960, Charif Majdalani è uno scrittore, romanziere e professore libanese. Dopo gli studi presso l’Université de Provence (Francia), ha completato la sua tesi di dottorato nel 1993. Attualmente lavora come professore all’Université Saint-Joseph di Beirut nel dipartimento di letteratura francese, del quale è stato a capo dal 1999 al 2008. Tra il 2005 e il 2020 ha pubblicato otto romanzi in francese, successivamente tradotti in sette lingue: Histoire de la grande maison (2005), Caravansérail (2007, premio Tropiques e François Mauriac dell’Accademia francese), Nos si brèves années de gloire (2012), Le Dernier Seigneur de Marsad (finalista per i premi Renaudot, Fémina e Médicis), Villa des Femmes (2015, finalista del Premio Femina e vincitore dei premi Jean Giono e France-Liban), L’Empereur à pied (2017), Des vies possibles (2019) e Beyrouth 2020, Journal d’un effondrement (2020, Premio Speciale della Giuria del Premio Femina). Charif Majdalani è membro del comitato editoriale de L’Orient littéraire, nonché presidente dell’International Writers’ House di Beirut.

Domenica 12.09

Libano

Hoda Barakat
+
Charif Majdalani
con
Maria Nadotti

 Teatro Sociale
 16:00-17:30

| | |

Torna su