CAMILLE LUSCHER


Camille Luscher è nata nel 1987 a Ginevra e traduce dal tedesco al francese autori svizzeri (Eleonore Frey, En route vers Okhotsk, Quidam 2018 ; Max Frisch, Journal berlinois 1973-1974, éditions Zoé, 2016, Guillaume Tell pour les écoles, Héros-limite, 2014), con un particolare interesse per testi polifonici e poetici che giocano sul confine tra le lingue. Parallelamente all’attività di traduttrice, lavora per il Centre de traduction littéraire di Losanna (CTL) e collabora con varie istituzioni. Da gennaio 2019, si occupa dei testi di autori di lingua tedesca pubblicati dalla casa editrice ginevrina Zoé. Ultima traduzione: Annette Hug, Révolution aux confins, éditions Zoé, settembre 2019.

ph. © Wiktoria Bosc

Domenica  15.09

Laboratorio di traduzione per il pubblico
con Paolo Albani

 Teatro Sociale
 10:00