Stephanos Papadopoulos

Questi erano i nostri fragili eroi

Ho visto ogni alba e ogni tramonto
per novanta giorni. La polvere ricopre le mie ciglia.
La mia iride luccica come la canna del fucile.
Non sono un soldato – quando sono di guardia,
faccio la guardia alle stelle. Quando marcio, marcio
per la triste musica di queste colline, per la gioia.

Il primo libro della collana “Alfabeti Babel” è un’intensa silloge poetica dello scrittore greco-americano Stephanos Papadopoulos, proposta qui in edizione bilingue inglese-italiano con in appendice un dialogo tra il poeta e il suo traduttore Matteo Campagnoli.

Edizioni Casagrande
Collana «Alfabeti Babel»
anno 2011 – pp.50
ISBN 9788877136183

Acquista: CH, IT